From Our Blog

Alessandro Borghese Celebrity Chef, al via la nuova edizione: parola ai giudici

Alessandro Borghese Celebrity Chef, al via la nuova edizione: parola ai giudici

Riparte il 25 marzo, su Tv 8, la nuova edizione di Alessandro Borghese Celebrity Chef che vede nel cast la new entry Marisa Laurito

Rumors

di Nadia Pieri

26 Marzo 2024

Tenetevi pronti, Alessandro Borghese Celebrity Chef sta per ripartire. Il l format girato negli spazi dei ristoranti di Milano e di Venezia “AB – Il lusso della semplicità” e prodotto da Banijay Italia, sarà visibile in prima tv assoluta su TV8, dal 25 marzo, dal lunedì al venerdì, alle ore 19.10. 

Nelle nuove puntate si aggiunge al cast l’attrice Marisa Laurito che, insieme ad Alessandro Borghese (quest’anno anche nelle vesti di giudice) e il già noto Riccardo Monco, giudicherà i vip ai fornelli. In questa nuova stagione ciascun giudice ha a disposizione 6 stelle, 3 nere e 3 bianche, per premiare ogni celebrity su una scala da 0 a 3. I commensali in sala votano, invece, a maggioranza: alla celebrity che ha cucinato meglio va una stella. Chi riceve più stelle al termine della cena conquista l’ambito titolo di Celebrity Chef della serata.

Celebrity Chef, la nuova stagione è in partenza: l’intervista ai giudici

Marisa Laurito, entusiasta dell’avventura in partenza, ha spiegato: “Ormai rifiuto quasi tutto perché qualsiasi cosa è banale e triste. Ho accettato volentieri questa trasmissione, intanto perché la vedo sempre e mi diverte molto e poi perché amo la cucina”.


Vai alle ricette di Marisa

Succulente tentazioni


Sin da subito l’attrice è entrata in sintonia con i suoi due colleghi: “Quando ho conosciuto meglio Alessandro e Riccardo si è creata una bellissima atmosfera, soprattutto di confronto. I concorrenti arrivano qui come dei grandi chef e il più delle volte mangiamo davvero una schifezza (scherza). Io qui, essendo un’appassionata di cucina, ho solo da imparare. Voglio uscire da questa trasmissione con una laurea in cucina”.

Ma com’è Marisa come giudice? “Io odio mangiare male, quindi se il piatto non è buono sono molto schietta”. Laurito, che ha affermato di aver dato da mangiare a migliaia di persone, ha ricordato un simpatico aneddoto legato alla cucina: “Ero a casa di Anna Strasberg a New York a cucinare pasta e patate e mentre stavo affettando le patate entra Al Pacino e quando mi ha detto “Hi” ho iniziato a tagliarmi le dita, d’altronde non capita tutti i giorni!”.

Anche Riccardo Monco non vede l’ora di ripartire: “Quando mi hanno chiamato per la seconda edizione ero contentissimo. Per me Ale è un One Chef Show perché riesce a parlare di cucina in modo molto serio all’interno però di un programma di intrattenimento divertente”.

Monco, che ha confessato di sentirsi più a suo agio davanti alla telecamera, ha sottolineato il duplice lato di questo programma: “Nel corso della puntata troviamo certamente dei momenti per ridere, ma quando c’è qualcosa che non va stiamo sempre attenti a dirlo con precisione”.


Leggi anche

Alessandro Borghese torna con Celebrity Chef: “Da quest’anno giudico anch’io”


Parola, infine, al vero padrone di casa, Alessandro Borghese, che ha ribadito: “Per me la cucina rappresenta la quotidianità, l’atto d’amore, l’altruismo, la mia carriera. Io nasco cuoco e divento conduttore televisivo, quindi per me la cucina è la famiglia”.

Lo chef ci ha inoltre svelato quali sono gli errori che commettono più spesso i vip: “Quando entrano in questa cucina tutto funziona in modo diverso ai tempi casalinghi, quindi è un po’ uno shock iniziale. L’errore che commettono più spesso è la cottura sbagliata, troppo cotto o troppo scotto. E poi il fatto di non assaggiare, errore che spesso anche gli chef commettono”.